Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, Briano su depuratori: “Bisogna salvaguardare l’ambiente, stiamo accelerando”

Regione. La sostenibilità e la salvaguardia del territorio sono fra i temi su cui si contentra maggiormente l’assessore regionale all’Ambiente Renata Briano. Proprio di questi argomenti, infatti, ha parlato anche durante la campagna di educazione al consumo sostenibile organizzata da Coop Liguria e Fondazione Carige.

“Noi pensiamo che la sostenibilità dell’acqua e della gestione del sistema idrico siano argomenti fondamentali. Intanto bisogna specificare che il diritto all’acqua è di tutti e noi dobbiamo garantirlo, ma occupandoci non solo dell’acqua che vediamo uscire dai nostri rubinetti, ma anche del ciclo integrato, quindi la fognatura e la depurazione – spiega l’assessore – Occorre un forte ruolo pubblico nella gestione di questo servizio. In particolare noi siamo molto interessati perché la Comunità Europea, giustamente, ci impone di finire i depuratori dove ancora mancano. Invece, dove già sono presenti, abbiamo dati confortanti, tanto è vero che la regione Liguria ha di nuovo preso 17 bandiere blu”.

“Sulle grandi città siamo a posto, ma la comunità europea ha messo l’Italia sotto infrazione e il ministero dell’ Ambiente, rispetto a località con popolazioni piuttosto importanti, ha chiesto di procedere con una certa rapidità – conclude Briano – In particolare i siti in cui bisogna intervenire sono Rapallo, Santa Margherita, Recco e Villa Nova d’Albenga. Su questi, negli ultimi mesi, abbiamo fatto grandi passi in avanti. In alcuni casi dobbiamo terminarli, in altri bisogna incominciare la realizzazione”.

Alberto Maria Vedova – Jenny Sanguineti