Rapallo, muro ceduto in via Mameli: perizie in corso - Genova 24
Cronaca

Rapallo, muro ceduto in via Mameli: perizie in corso

via mameli

Rapallo. Sul cedimento del muro della palazzina di Via Mameli a Rapallo, che nella notte tra venerdì e sabato ha portato all’evacuazione di tre persone, il portavoce del sindaco Mentore Campodonico smentisce di aver detto che si sia trattato di una fatalità.

Dopo la prima ordinanza di evacuazione emessa dallo stesso sindaco venerdì notte, la nuova ispezione dei vigili compiuta sabato aveva dato esito negativo e Camponico aveva provveduto a dare l’immediato stop ai lavori del cantiere situato vicino alla palazzina aperto circa un anno fa per la nuova costruzione della chiesa di S.Anna e del silos interrato annesso, tramite una seconda ordinanza “fino alla totale messa in sicurezza del cantiere, degli immobili e delle aree limitrofe”.

I tre abitanti della palazzina di via Mameli hanno trascorso la terza notte fuori casa, i due coniugi ospiti di parenti e l’uomo in un hotel di Rapallo. Con l’esito dei controlli geologici, previsti oggi, si potrà avere un quadro più chiaro sullo sviluppo della vicenda.