Lo scranno europeo di De Magistris potrebbe liberarsi per la Fusco - Genova 24
Politica

Lo scranno europeo di De Magistris potrebbe liberarsi per la Fusco

Marylin Fusco

Regione. I destini di Napoli, e in particolare il ballottaggio che un po’ a sorpresa fra meno di due settimane vedrà schierati Luigi De Magistris (Idv) e Gianni Lettieri (Pdl), si potrebbero incrociare con la sede regionale di Piazza De Ferrari, e in particolare con l’assessore e vicepresidente, Marylin Fusco.

De Magistris fu il primo eurodeputato del partito di Di Pietro eletto nel collegio del Nord Ovest. “Seguito da Sonia Alfano e Gianni Vattimo. Dopo c’è Carlo Vulpio e poi ci sono io, ma bisogna vedere anche cosa succederà con la lista della Val d’Aosta” spiega l’assessore Fusco riferendosi alla possibilità che De Magistris lasci il posto da europarlamentare e che lei sia destinata a subentrargli.

“Anche se non mi sembra che la carica di sindaco sia incompatibile con quella di parlamentare europeo – aggiunge Fusco – vedremo cosa deciderà il presidente Di Pietro e comunque – conclude scaramantica – bisogna prima incrociare le dita, c’è un ballottaggio da superare”.