Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, accordo fra Inps e patronati su domande di invalidità

Più informazioni su

Liguria. La direzione regionale dell’Inps della Liguria ha sottoscritto un accordo con i patronati liguri al fine di migliorare il flusso delle domande di invalidità civile che con il sistema di trasmissione telematica ha incontrato difficoltà di natura tecnico-informatica.

“L’accordo è teso a ridurre drasticamente i tempi di liquidazione delle suddette prestazioni”, spiega in una nota Fabrizio Ottavi, direttore regionale dell’Inps. L’accordo prevede che tutti i verbali sanitari, divenuti definitivi per decorrenza dei termini, e quelli che non prevedono successiva trattazione sanitaria da parte dell’Inps, vengano notificati dalle sedi dell’istituto pensionistico della regione agli Enti di Patronato firmatari dell’accordo per la concessione al cittadino dei benefici economici e di altra natura.

E’ stato inoltre concordato, in via provvisoria, di consegnare i verbali sanitari per i quali è prevista la validazione da parte della Commissione medica superiore dell’Inps (CML). La consegna avverrà su espressa richiesta dell’interessato o su delega dell’Ente di Patronato. “La direzione regionale Inps della Liguria – ricorda Ottavi – ha in corso ulteriori iniziative in collaborazione con i principali soggetti istituzionali, Regione Liguria, Asl, associazioni di categoria e sindacati per migliorare la qualità del servizio a favore di questi cittadini”.