Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lavori galleria Ruta, Capurro: “Disagi per i pendolari, potenziare mezzi Atp tra Recco e Rapallo”

Regione. Dal 5 settembre sino al 3 dicembre, quando sarà sospesa la circolazione sul binario a mare tra Camogli e Santa Margherita, sono in arrivo pesanti disagi per quanti risiedono nel Tigullio e Golfo Paradiso.

Il consigliere regionale Armando Ezio Capurro è preoccupato di quanto potrà accadere durante l’inverno quando in seguito ad una serie di importanti lavori, previsti da parte delle Ferrovie dello Stato, nella galleria ferroviaria di Ruta tutta la circolazione sarà dirottata su un solo binario.

“Oltre una riduzione consistente dei convogli anche nelle ore di punta – afferma Capurro – finiranno per essere penalizzati i viaggiatori dei treni a lunga percorrenza in quanto sono annunciate ulteriori fermate per far fronte ai treni soppressi che comporteranno ritardi calcolati in circa sette minuti”.

Inconvenienti che arrivano nel momento in cui la tratta Recco – Rapallo deve essere invece potenziata per far fronte alle esigenze delle persone costrette a recarsi presso il nuovo ospedale.

“Diventa pertanto indispensabile da parte di Atp – conclude Capurro – dare una risposta a quelle esigenze che, ormai da molto tempo, arrivano dall’utenza e dagli amministratori del Golfo Paradiso di potenziare la linea Recco – Rapallo, al fine di migliorare il servizio, credo inoltre che la Regione deve impegnarsi al massimo per garantire i minori disagi in modo particolare ai pendolari”.

Nonostante l’impegno della Regione al fine di salvaguardare il più possibile le diverse esigenze di spostamento si calcola che nelle ore di punta i servizi saranno ridotti del 25%.