Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, settore nautico: in arrivo i maggiori operatori arabi

Più informazioni su

Genova. Arrivano nel capoluogo ligure i maggiori operatori arabi del settore nautico. Il progetto di promozione della nautica ligure negli Emirati Arabi, iniziato con la visita al 50esimo Salone nautico di Genova nell’ottobre scorso da parte di una delegazione di operatori arabi, e proseguito lo scorso marzo con la missione imprenditoriale di 12 aziende liguri all’Abu Dhabi Yacht Show, viene implementato con un’ulteriore azione di promozione: l’incoming in Liguria di rappresentativi operatori degli Emirati Arabi.

Grazie al successo e ai positivi risultati delle iniziative già realizzate, Liguria International e Ice, Istituto nazionale per il commercio estero, nell’ambito dell’Accordo di programma Ice-Regione Liguria, insieme a Wtc Genoa, Azienda speciale della Camera di Commercio di Genova, hanno invitato a Genova, tra il 16 e il 18 maggio, i più importanti operatori arabi del settore, che hanno manifestato un forte interesse verso le aziende liguri, per incontri d’affari e visite ai cantieri.

Il programma della missione prevede, il 16 maggio, nel salone del Bergamasco della Camera di Commercio di Genova, un focus sul settore nautico. Parteciperanno Francesco Alfonsi, direttore dell’Ufficio Ice di Dubai, che illustrerà le potenzialità offerte dal mercato degli Emirati Arabi per lo sviluppo dei rapporti commerciali per il settore della nautica; Franco Aprile, presidente di Liguria International; Paolo Odone, presidente della Camera di Commercio di Genova; Flavio Pelassa, senior account manager di Sace, gruppo attivo nel settore della gestione del credito; Fabrizio Vignolini, responsabile per la Liguria di Simest (Società italiana per le imprese all’estero).

Seguiranno gli incontri di affari tra le aziende.  Il 17 e 18 maggio gli operatori arabi visiteranno le sedi di Amico & Co, Frigomar (a Carasco), Mariotti Yacht, Sanguineti (a Chiavari), Seanet Group, Ultraflex (a Busalla).