Genova, rissa in strada: denunciato 36enne in possesso di mazze da baseball - Genova 24
Cronaca

Genova, rissa in strada: denunciato 36enne in possesso di mazze da baseball

macchina

Genova. Da un piccolo battibecco per una vincita al videopoker è scaturita una rissa accesa che ha richiesto l’intervento della polizia. Gli agenti, una volta arrivati sul posto, hanno trovato un italiano di 36 anni in possesso di due mazze da baseball. Per giustificare la presenza di quelle armi l’uomo ha spiegato di essere stato già vittima di aggressioni, parlando poi dell’ultima avvenuta pochi minuti prima ad opera di un gruppo di nordafricani.

Secondo i racconti, la rissa sarebbe scaturita a causa di una vincita alle macchinette videopoker effettuata dall’italiano poco prima, all’interno di una vicina tabaccheria. Nel locale erano presenti anche due nordafricani che hanno minacciato l’uomo per farsi consegnare le monete vinte. La lite si è poi spostata all’esterno del locale, dove sono sopraggiunti altri stranieri ed alcuni giovani accorsi in difesa . L’uomo è stato segnalato per possesso ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.