Genova, problemi con i vicini di casa? Tornano gli “Sportelli del condominio” - Genova 24
Altre news

Genova, problemi con i vicini di casa? Tornano gli “Sportelli del condominio”

pierluigi d'agata, presidente anaci

Genova. Tornano a essere operativi con l’orario estivo gli “Sportelli del Condominio”, l’iniziativa di successo messa a punto dal Comune di Genova, dai Nove Municipi Territoriali e dalla sezione provinciale dell’ANACI (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari, via XX Settembre 2/35, tel. 010 532660), su proposta del suo presidente genovese, Pierluigi D’Angelo.

Obiettivi, come sempre, quelli di conciliare le liti condominiali in maniera bonaria e senza dover ricorrere ai tribunali e fornire un valido supporto a livello di consulenze di base. Il tutto a livello completamente gratuito. “Per il terzo anno consecutivo – afferma il Pierluigi D’Angelo – portiamo avanti con entusiasmo questo progetto, che punta a favorire e a sviluppare efficaci rapporti tra amministrazione, cittadini e la rete di soggetti che operano sul territorio. Nei primi due anni di attività, statistiche alla mano, abbiamo superato i mille e cinquecento contatti”.

Tra gli “sportelli” più attivi, ci sono quelli della Valbisagno, di Ponente e di Medio Ponente. “Le problematiche più frequenti – prosegue D’Angelo – sono quelle legate alle liti tra condomini, soprattutto in fatto di riscaldamento e di rumori. La filosofia dello ‘Sportello del Condominio’ è proprio quella di far sì che le parti si mettano d’accordo, snellendo notevolmente la mole di lavoro dei Giudici di Pace e dei Giudici del Tribunale Civile”.

’è poi la parte legata ai consigli: “A volte l’esperienza dei nostri amministratori ai vari sportelli – racconta D’Angelo – può essere utile per chiarimenti su bollette e preventivi, per consigli su lavori da eseguire, per come muoversi correttamente in determinate pratiche di tipo edilizio. Ma ci tengo a precisare che noi forniamo solamente i primissimi consigli, e non le consulenze. Non vogliamo togliere il lavoro alle altre associazioni che tutelano, ad esempio, i proprietari di case o gli inquilini”.

Operativamente, gli sportelli sono dieci, disseminati presso le sedi delle nove Municipalità cittadine (nella Circoscrizione Medio Ponente ne sono attivi due): una volta alla settimana, per due o tre ore, sono aperti al pubblico: Genova Voltri, Sportello in Piazza Gaggero 2 il Martedì dalle 14:30 alle 17:00; Genova Sestri Ponente, Sportello in Via Sestri 7 il Mercoledì dalle 14:00 alle 16:00; Genova Cornigliano, Sportello in Viale Narisano 14 il Lunedì dalle 10:00 alle 12:00; Genova Sampierdarena, Sportello in Via Sampierdarena 34 il Mercoledì dalle 14:00 alle 17:00; Genova Bolzaneto, Sportello Via C. Reta 3, Villa Carrega il Giovedì dalle 9:00 alle 12:00; Genova Darsena, Sportello in Via delle Fontane 2 il Venerdì dalle 10:00 alle 11:00; Genova Foce, Sportello in Via Mascherpa 34r il Mercoledì dalle 14:30 alle 18:00; Bassa Valbisagno, Sportello in Piazza Manzoni 1 il Mercoledì dalle 14:30 alle 16:30; Genova Molassana, Sportello in Via Molassana 71 il Giovedì dalle 14:00 alle 17:00; Genova Quarto, Sportello in Via Pinasco 7 Canc. (Villa Garibaldi) il Mercoledì dalle 9:00 alle 12:00.