Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova: presi d’assalto i musei cittadini, +19% in quattro mesi

Genova. Quasi 200 mila le persone che hanno visitato i musei genovesi nei primi quattro mesi del 2011. Da gennaio ad aprile sono state 183 mila le persone che hanno visitato i vari poli museali del capoluogo ligure, con un incremento di presenze del 19% (+28.707 visitatori) rispetto allo stesso periodo del 2010.

Sono i dati resi noti dall’assessore comunale alla Cultura Andrea Ranieri a margine della presentazione della settima edizione della Notte dei Musei.

A registrare il maggiore aumento, complice la ricorrenza dei 150 anni dell’unità nazionale, è stato il Museo del Risorgimento, che ha quasi triplicato gli ingressi rispetto ai primi quattro mesi del 2010 (+276%), seguito dal Castello D’Albertis (+74%), dal Museo Chiossone (+35%), dal Galata Museo del Mare e dal Museoteatro della Commenda (+32%) e dai Musei di Strada Nuova (+30%).

“Abbiamo un afflusso enorme di visitatori provenienti da fuori Genova ma – spiegato l’assessore comunale alla Cultura – mi pare che anche i genovesi stiano apprezzando la qualità dei loro musei e l’impegno delle persone che ci lavorano. La cultura è una leva fondamentale per lo sviluppo economico della città – conclude – e aver mantenuto gli investimenti sulla cultura sta pagando”.