Genova, ex maresciallo uccise la moglie: per il pm è omicidio premeditato - Genova 24
Cronaca

Genova, ex maresciallo uccise la moglie: per il pm è omicidio premeditato

Aula di tribunale

Genova. Il pubblico ministero Pier Carlo Di Gennaro ha chiuso le indagini sull’omicidio di Mara Basso, per cui è stato accusato il marito, Fabrizio Bruzzone, ex maresciallo dei carabinieri di Genova.

Secondo il pm fu omicidio premeditato e non volontario. La perizia depositata la scorsa settimana descriveva l’ex maresciallo affetto da un disturbo narcisistico di personalità con tratti borderline. Sempre secondo la perizia Bruzzone sarebbe socialmente pericoloso ma non presenterebbe patologie che possono impedirgli di partecipare alle varie fasi processuali.

L’arresto avvenne poco dopo l’omicidio: Bruzzone fu portato in carcere a Pontedecimo dove tuttora è detenuto