Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Della Bianca su futuro Amt: “Regione intervenga in fase così complessa”

Genova. Raffaella della Bianca, consigliere regionale Pdl, alla luce delle forti preoccupazioni sul futuro dell’azienda di trasporto pubblico genovese generate dall’uscita dall’azienda del socio francese e delle perdite del bilancio 2010, ha presentato una interrogazione urgente per chiedere l’intervento della Regione in quella che si profila essere una fase tanto complessa e delicata per l’azienda.

L’Esponente Pdl ha dichiarato: “E’ assolutamente necessario fare chiarezza sui numeri e sulle risorse a disposizione e che le istituzioni affrontino seriamente il problema. L’uscita dall’azienda del socio francese significa mettere all’incasso, anche se nel 2013, la fidejussione bancaria di 23 milioni di euro, depositata a garanzia presso Banca Carige. Oltre a ciò sembra che le perdite di bilancio 2010 siano superiori ai 6 milioni di euro e nonostante l’aumento del biglietto, le perdite dei primi mesi del 2011 parrebbero sfiorare i 2 milioni di euro al mese. Un tale dissesto finanziario mette a serio rischio l’azienda, con l’eventualità non troppo lontana di un fallimento nel giro di pochi mesi. AMT svolge un servizio fondamentale per la cittadinanza, con più di 500 mila spostamenti ogni giorno in autobus nella nostra città. Occorre l’intervento immediato delle istituzioni interessate, soprattutto l’ente Regione è chiamata ad un estremo senso di responsabilità affinché il problema venga affrontato con la massima serietà e concretezza in una fase così complessa e delicata per l’azienda in questione”.