Genova, beccato uno dei membri della gang di piazza delle Erbe: 22enne in manette - Genova 24
Cronaca

Genova, beccato uno dei membri della gang di piazza delle Erbe: 22enne in manette

Piazza delle erbe - centro storico

Genova. Un marocchino di 22 anni è stato arrestato per rapina. Il giovane, secondo indagini svolte dai poliziotti, è risultato essere stato uno degli autori di alcuni episodi delittuosi accaduti nella zona di piazza delle Erbe, tra cui una rapina avvenuta in via San Bernardo all’alba dello scorso 8 maggio.

Altri due episodi simili, infatti, si erano verificati nella stessa notte, a distanza di circa 30 minuti l’uno dall’altro. Secondo quanto denunciato dagli aggrediti, il primo episodio sarebbe avvenuto in piazza delle Erbe, intorno alle 4.30. Un gruppo di nordafricani avrebbe avvicinato alcuni ragazzi, rubando a un giovane cileno la sua catenina d’oro e il portafoglio. Gli aggrediti, però, avrebbero reagito, colpendo con un pugno uno dei rapinatori.

Circa 30 minuti dopo un’altra aggressione si era verificata in piazza Matteotti e le vittime avrebbero notato che uno dei malfattori perdeva sangue dal naso. Questo elemento e l’orario ravvicinato dei due episodi hanno fatto presupporre ai carabinieri, intervenuti sul posto, che le rapine siano state messe in atto dallo stesso gruppo di rapinatori. Il 22enne arrestato ieri, quindi, potrebbe dare parte proprio di questa gang dei vicoli.