Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa, su Facebook tutti pazzi per Boselli: “Rinnovategli il contratto è il nuovo Milito”

Genova. Era il 13 gennaio 2011 quando a Pegli arrivava, con la formula del prestito con diritto di riscatto dal Wigan Athletic, l’argentino Mauro Boselli. Bisogna attendere il 6 marzo per vedere il suo esordio, subito coronato da un gol al San Siro contro l’Inter.

Mentre restava in penombra, tra la panchina e pochi minuti a disposizione, qualcuno iniziava a dimenticarlo. Ma gli sono bastati 10 minuti per cambiare tutto. Nessuno si sarebbe aspettato che proprio lui, l’attaccante la “riserva”, avrebbe fatto esplodere di gioia i tifosi rossoblù al 96′minuto del 104°derby.

Il giocatore da tre giorni è sulla bocca di tutti, lo slogan “Boselli non lo sapeva” rimbomba ancora nelle orecchie, a lui la tifoseria ha “intitolato” una strada di Albaro.
Nel frattempo aumentano le possibilità di una sua permanenza nel capoluogo ligure, con un rinnovo del prestito annuale. Soltanto nei prossimi giorni si saprà di più, quando la dirigenza del Genoa incontrerà l’agente del giocatore, José Iribarren.

Su Facebook, intanto, è già nato il Gruppo “Vogliamo il rinnovo del contratto di Maurito Boselli“. In 24 ore ha già raggiunto 350 iscritti e i commenti cascano a valanga: “Dopo colpa d’alfredo, colpa d Boselli…non parla l’italiano, però si fa capire bene con i piedi l’argentino” commenta un tifoso sulla bacheca, ironizzando sulla canzone di Vasco.

Non mancano toni sarcastici con sottili venature di polemiche blucerchiate: “Segnare al 96esimo??? Non ha prezzo, per tutto il resto c’è Garrone”.

“Chi segue un po’ il calcio internazionale lo conosce benissimo – scrive un altro supporter rossoblù –  In Argentina era un grande, faceva pure il testimonial per l’Adidas…Poi in Inghilterra é stato sfortunato ma potrebbe essere l’erede di Milito…speriamo rimanga e trovi un allenatore che lo faccia giocare!”.