Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa: arriva Malesani, l’ultimo saluto a Ballardini

Genova. Ormai manca solo l’ufficialità, ma c’è chi lo da già per certo. Alberto Malesani è il nuovo allenatore del Genoa.

Secondo alcune indiscrezioni il tecnico sarebbe pronto a legarsi al club rossoblù con un contratto fino al 30 giugno 2013.

Proprio ieri intanto, a Desenzano, si festeggiava l’annata positiva. Cinquantuno punti, decimo posto e parte sinistra della classifica. Ultimi saluti prima dell’estate e un caloroso abbraccio a mister Ballardini, pronto ad abbronzarsi sulle spiagge romagnole. Tanti i cori affettuosi partiti dagli stessi giocatori nei confronti del presidente, dell’allenatore succeduto a Gasperini, passando  per il dirigente, lo staff tecnico fino al preparatore.

Si chiude una pagina ma si è subito pronti ad a scriverne una nuova. Malesani arriverebbe a Genova dopo una stagione altalenante al Bologna.

Salvezza conquistata con otto giornate di anticipo nonostante la penalizzazione di 3 punti e una situazione societaria critica.

La squadra, a obiettivo raggiunto, è però caduta in una crisi di risultati profonda. Non è mancato ovviamente chi ha pesantemente contestato proprio Malesani, ritenuto artefice del calo.

Acqua passata. Malesani guarda avanti. C’è chi parla delle sue eventuali scelte tecniche con il Grifone. Paloschi lascerebbe spazio a Beretta. Tra i preferiti del tecnico veronese rientrerebbero Floro Flores e Destro.

Se dovesse andare via Palacio, potrebbe arrivare un “valido sostituto”, come lo chiamerebbe Preziosi: Mauro Zarate.