Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Gay, Vesco contro Giovanardi: “Posizioni rigide e ideologiche, non rappresentano l’Italia”

Più informazioni su

Regione. “Non capisco perché si debbano ancora osteggiare le coppie omosessuali che magari sono più compatte e felici degli eterosessuali. Gli stati moderni, i Paesi europei agevolano politiche a favore dei diritti, anche l’Italia dovrebbe farlo”. Così l’assessore regionale all’Immigrazione, Enrico Vesco, a margine della presentazione dell’Osservatorio Ligure contro le Discriminazioni.

“Chi attacca i baci gay e le coppie omosessuali non rappresenta l’Italia, sono delle posizioni ideologiche, fortemente conservatrici, che ledono i diritti universali degli individui”.
“Posizioni rigide ma anche autorevoli come quelle del sottosegretario Carlo Giovanardi – ha concluso – danno spazio alle aggressioni degli omosessuali che leggiamo sui giornali”