Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Football americano, serie A2: Predatori mai in partita sul campo dei Frogs

Chiavari. Sembrava una partita alla portata del team ligure, quella in programma oggi pomeriggio a San Vittore Olona, ma i Frogs si sono dimostrati ben più compatti e determinati dei Predatori.

Le rane neroargento hanno messo subito in chiaro le proprie intenzioni, colpendo i Predatori con un gioco essenziale quanto micidiale ed andando in touchdown ben due volte su lancio nel primo quarto, prima con Yari Gorla che pesca prima Speroni e poi Trindade. Una corsa di Castellucci ha chiuso il primo tempo sul 20 a 0. Nel secondo tempo sono stati ancora i Frogs ad imporre il proprio gioco ai Predatori che non sono mai riusciti a rendersi pericolosi.

In difesa le assenze di Fantoni e Godani si sono fatte sentire e i padroni di casa ne hanno approfittato passando da un primo tempo di lanci ad un secondo di corse. Prima del fischio finale hanno segnato un touchdown a testa Fabio Iannotta e Postè, mentre Caronni (che nel frattempo ha centrato quattro calci di trasformazione) ha messo a segno un field goal. E’ finita 37 a 0 per i Frogs.

Sabato prossimo per i Predatori trasferta difficilissima a Cernusco contro i Daemons Martesana, primi della classe.

Le altre partite con le squadre del girone:
Daemons Martesana – Sharks Palermo 48 – 0
Giaguari Torino – Draghi Udine 42 – 20
Red Jackets Lunigiana – Grizzlies Roma 38 – 32
Lions Bergamo – Puma Bresso 54 – 0

La situazione in classifica: Daemons 6 giocate, 6 vinte e 0 perse (100% vittorie); Giaguari Torino 7, 5, 2 (71,4%); Red Jackets Lunigiana 7, 4, 3 (57,1%); Puma Bresso 6, 2, 4 (33,3%); Frogs Legnano 7, 2, 5 (28,6%); Predatori Golfo del Tigullio 6, 1, 5 (16,7%).