Fincantieri Riva, Pd: “Non si può chiudere un cantiere così ricco di commesse” - Genova 24
Cronaca

Fincantieri Riva, Pd: “Non si può chiudere un cantiere così ricco di commesse”

Fincantieri Riva Trigoso

Sestri Levante. Si stanno concludendo le due ore di presidio davanti ai cancelli dello stabilimento di Fincantieri a Riva Trigoso, organizzate dalla Federazione Tigullio del Partito Democratico.

“Abbiamo voluto spiegare ai lavoratori che siamo con loro, che vogliamo il ritiro di questo piano industriale – ha spiegato Luca Garibaldi, segretario della Federazione Tigullio del Pd – La situazione di Riva è molto grave: è la più grande fabbrica tra Genova e Sestri Levante, qui lavorano 830 addetti, più i 1500 dell’indotto e i 500 delle ditte esterne. Da queste cifre si può ben capire quanto sia importante e fondamentale questo cantiere”.

“Vogliamo che il Governo – prosegue Garibaldi – capisca che è assurdo chiudere un cantiere navale che ha già in gestione molte commesse per i prossimi anni. Siamo qui con Roberta Pinotti, Mario Tullo, Giovanni Lunardon e molti altri esponenti del Pd per dare solidarietà e perché si aspettano risposte chiare e un confronto serio che salvaguardi i lavoratori”.