Fincantieri: oggi presentazione piano industriale, 1000 dipententi verso la cassa integrazione - Genova 24
Cronaca

Fincantieri: oggi presentazione piano industriale, 1000 dipententi verso la cassa integrazione

fincantieri protesta

E’ il giorno fatidico per Fincantieri: a Roma questa mattina si conoscerà nel dettaglio il piano industriale. Sale il timore della chiusura dello stabilimento di Sestri Ponente, del depotenziamento di Riva Trigoso e trasferimento al Muggiano per una parte dei dipendenti.

Inoltre, secondo quanto trapelato sembra che il piano di industriale preveda anche un esubero di 1500 dipendenti. Esuberi che, secondo quanto sosterrebbe l’azienda, non dovrebbero tramutarsi in licenziamenti, ma portare comunque forti modifiche soprattutto nei cantieri liguri di Riva Trigoso e Sestri Ponente.

“Se le prospettive veramente queste, noi non ci stiamo. – ha affermato venerdì scorso Bruno Manganaro, segretario Cgil Fiom – Questo significherebbe la chiusura definitiva dei due cantieri liguri, quindi niente più futuro per circa 1000 dipendenti, che entrerebbero in cassa integrazione senza sapere quando e se rientreranno mai a lavorare”.

A livello istituzionale, le anticipazioni sul piano industriale hanno provocato critiche e accuse. I sindaci di Genova e Sestri Levante, il presidente della Regione e molti esponenti politici hanno definito inaccettabile le decisioni dell’azienda.