Fincantieri: in attesa dell’incontro a Roma, oggi vertice in Regione - Genova 24
Cronaca

Fincantieri: in attesa dell’incontro a Roma, oggi vertice in Regione

Fincantieri

Regione. In attesa dell’incontro del 3 giugno a Roma, dove i sindacati si confronteranno con l’azienda, il ministro Paolo Romani e sembra anche con il ministro dell’Economia Giulio Tremonti, oggi in Regione avrà luogo il vertice per valutare le azioni da intraprendere alla luce del piano industriale di Fincantieri, che prevede ben 2551 esuberi, la chiusura del cantiere di Sestri Ponente e il ridimensionamente di quello di Riva Trigoso.

All’incontro di oggi sono stati invitati i sindaci dei comuni interessati al piano, i presidenti delle Province di Genova e La Spezia e le rappresentanze sindacali.

“Di fronte a un piano che mette in strada 7 mila lavoratori, considerato l’indotto, che toglie due cantieri su tre a una regione che ha competenze altissime in questo settore, ci si aspetta almeno di essere ascoltati”. Questa era stata la prima dichiarazione del governatore della Liguria, Claudio Burlando, al termine della difficile giornata di ieri.

Intanto nel cantiere di Sestri Ponente, destinato dal piano industriale a un’imminente chiusura, oggi i lavoratori decideranno le prossime mosse da mettere in atto, non garantendo però la produttività almeno fino a venerdì 3 giugno.