Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Finale scudetto, Porzio: “Non siamo stati capaci di chiudere la partita”

Savona. Al termine della seconda gara della finale scudetto Pino Porzio, allenatore della Ferla Pro Recco, è inevitabilmente amareggiato per l’epilogo inatteso: “Ci aspettavamo una partita di questo tipo – dichiara -, bravo il Savona che ci ha creduto sino alla fine. Ci sta, fuori casa, peccato perché siamo sempre stati avanti. Ripeto, bravi loro, adesso ci rivediamo a gara 3: qui ci si gioca lo scudetto, noi non siamo stati capaci di chiudere la partita nei momenti in cui potevamo andare in vantaggio, loro bravi a non mollare”.

Alex Giorgetti è sulla stessa lunghezza d’onda: “Avevamo la partita in pugno, più cinici ed esperti forse abbiamo avuto paura. Provo un grande rammarico perché sembrava fatta, una sconfitta brutta”.

Aleksandar Ivovic ostenta ottimismo: “Partita durissima, abbiamo commesso troppi errori. Giochiamo tra quattro giorni nella nostra piscina e non perderemo sicuramente. Abbiamo molta qualità, loro anche il vantaggio del pubblico, ma con la giusta concentrazione possiamo vincere”.

“Abbiamo perso e dobbiamo recuperare fisicamente, è l’aspetto più importante – spiega Tibor Benedek -. Con loro non puoi pensare di vincere la partita in quattro minuti di superiorità, abbiamo commesso troppo errori a uomo in meno, troppa fretta in attacco pensando di risolvere la partita”.