Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Derby della Lanterna, salto nel passato: analogie con la sfida del 1977

Genova. Domenica sera il capoluogo ligure si tingerà di rossoblucerchiato per il match di ritorno del Derby della Lanterna.

Sarà una partita importante: la Samp dovrà tirare fuori tutte le armi vincenti per riuscire a guadagnarsi la permanenza in serie A, come accadde nel lontano 13 marzo 1977, data scolpita nella memoria dei genoani.

Quella sera allo stadio Ferraris il Genoa contribuì a mandare in B i “cugini ciclisti” vincendo 2-1 grazie alle reti di Damiani e Pruzzo.

Sul sito Pianetagenoa1893.net Claudio Onofri, bandiera rossoblù, ha messo a confronto i due derby che a distanza di 34 anni paiono essere molto simili.

“Differenza sostanziale – afferma Onofri – è che allora la Samp non disputò nessun preliminare di Coppa Campioni. Ora invece siamo di fronte ad una Sampdoria che ha perso solo all’ultimo minuto la possibilità di disputare la Champions e adesso, contro tutte le previsioni, sta lottando per non retrocedere. Il Genoa e la Samp hanno motivazioni molto importanti per impegnarsi a vincere, i blucerchiati di più, mentre il Genoa è più tranquillo ma il suo atteggiamento di superiorità alla fine potrebbe nuocere”.