Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Capitaneria di Porto: l’ammiraglio Andrea Campregher in visita a Genova

Genova. L’Ammiraglio di Squadra Andrea Campregher dopo il recente insediamento nella carica di Comandante in Capo del Dipartimento Militare Marittimo dell’Alto Tirreno, ha compiuto una visita operativa alla locale Capitaneria di Porto.

L’Alto Ufficiale , ricevuto dal Direttore Marittimo della Liguria, Felicio Angrisano, ha incontrato il personale militare e civile della Capitaneria di porto genovese ed i Titolari dei Comandi Liguri ai quali ha espresso il vivo apprezzamento per l’operosa attività svolta dalla Guardia Costiera, a favore della collettività marittima e portuale dell’intera regione.

In prosieguo l’Ammiraglio ha visitato la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Genova, cuore e mente di ogni attività operativa svolta verso chi è in procinto di perdersi in mare, tutelando con attenta opera di prevenzione la sicurezza della navigazione marittima e portuale, l’ecosistema marino e la complessa filiera della pesca.

La giornata è proseguita con l’imbarco sulla Motovedetta CP 288 per una visita dal mare del porto di Genova nel corso della quale l’Ammiraglio Campregher ha avuto modo di compiacersi per la produttività dello scalo ligure e apprezzando il fascino attrattivo della bellezza della realtà porto-città..

Prima di far visita di cortesia al Prefetto di Genova, Dott. Francesco Antonio Musolino e al Presidente della Regione Liguria, On. Claudio Burlando, il Comandante in Capo del Dipartimento Militare Marittimo dell’Alto Tirreno, ha salutato il Comandante e gli equipaggi del Nucleo Mezzi Navali Guardia Costiera – Lago Maggiore – Verbania , che dal 16 maggio prossimo riprenderà per l’intera stagione estiva l’attività sul Lago Maggiore, a chi è in procinto di perdersi sul Lago e di prevenzione di comportamenti nautici che possono arrecare pregiudizio ai fruitori del lago, i quali – grazie alla presenza degli uomini della Guardia Costiera potranno, come per i decorsi anni, godere di una estate sicura e serena.