Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Camogli: all’abbazia di San Fruttuoso storie di navi e relitti

Più informazioni su

Camogli. All’Abbazia di San Fruttuoso parte una mostra dedicata alle “Storie di naufraghi e relitti”.La mostra, aperta fino al 16 ottobre presso la Sala Capitolare dell’Abbazia e la Torre Doria, è stata realizzata dall’Associazione Culturale Echi di Liguria in collaborazione con il Comune di Camogli.

In mostra fotografie, reperti originali, dipinti d’epoca, modelli navali, ex-voto marinari, documenti e impianti didascalici in grado di facilitare la comprensione del pubblico, oltre a resti di mercantili, navi romane e un U-boot, un sommergibile tedesco perfettamente conservato.

Fra i tanti naufragi evocati c’é anche quello della pirofregata inglese ‘Croesus’ , salpata da Genova per la Crimea carica di soldati piemontesi nel 1855 e arenatasi in fiamme davanti a San Fruttuoso.

Solo grazie all’abnegazione delle sorelle Caterina e Maria Avegno la maggior parte dei naufraghi riuscì a salvarsi. Maria Avegno, deceduta durante i soccorsi, e insignita della Victoria Cross, prestigiosa onorificenza britannica, riposa nella Cripta dei Doria all’Abbazia di San Fruttuoso.