Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, serie D: Chiavari Caperana già in vacanza, la Lavagnese non fa sconti

Lavagna. Lavagnese e Chiavari Caperana hanno raggiunto da tempo l’obiettivo della salvezza, il Borgorosso Arenzano è aritmeticamente retrocesso da alcune settimane. Anche per Vigevano e Settimo il ritorno in Eccellenza è una certezza, mentre il Cuneo ha trionfato ed è salito in Seconda Divisione.

Sono certi anche i nomi delle quattro squadre che disputeranno i playoff, pertanto le battute finali del girone A hanno il solo scopo di definire la classifica conclusiva ed emettere l’ultimo verdetto. Sarà il Derthona o il Rivoli a giocarsi la salvezza contro l’Albese?

I leoncelli hanno compiuto un gran passo avanti piegando un remissivo Cuneo, mentre i gialloblu si sono scontrati con una Lavagnese che, come preannunciato dal tecnico Andrea Dagnino, avrebbe fatto il suo dovere fino alla fine, senza concedere regali a nessuno.

I bianconeri hanno battuto il Rivoli per 4 a 1. Il risultato è stato sbloccato all’11° da Avellino su calcio di rigore. Al 41° risposta dal dischetto di Gharizadeh. Nella ripresa i locali hanno allungato con reti di Menchini al 19°, Innocenti al 33° e Venuti al 40°.

La Lavagnese ha giocato con Nassano (s.t. 36° Pastorino), Matranga (s.t. 11° Paterno), Gallotti, Russo (s.t. 11° Campi), Garrasi, Avellino, Venuti, Ghigliazza, Innocenti, Ymeri, Menchini.

In classifica i lavagnesi staccano il Chiavari Caperana, steso da un Aquanera in gran forma. I centri di Mair su rigore e Ilardo nel primo tempo, di Rolando e la doppietta di Cardini nel secondo hanno abbattuto i verdeazzurri. La formazione di mister Fabio Fossati resta comunque nella metà alta della classifica.

I chiavaresi hanno giocato con Raggio, Virgili, Mitrotti, Livellara, Mozzachiodi, Dolce (s.t. 23° Firenze), Rei, Volpara, Croce, Niang (s.t. 35° Choukrallah), Franca (p.t. 44° Roselli).

Tornato a giocare al Nazario Gambino, sabato il Borgorosso Arenzano ha fermato sul pareggio il Chieri. L’ultima partita casalinga dei biancocrociati in serie D è terminata 1 a 1. Azzurri in vantaggio al 9° con Parisi, pareggio di Battaglia al 33°. La squadra allenata da Alessandro Manetti è scesa in campo con Giovinazzo, Mezzatesta, Fornaro, Sanna, Patrone, Pagliero, Vavalà (s.t. 17° Anselmo), Ghiglia, Laudisi (s.t. 35° L. Baroni), Battaglia (s.t. 41° F. Baroni), Rondinelli.

I risultati del 37° turno, nel quale si sono contate 33 reti:
Albese – Borgosesia 1 – 1
Aquanera – Chiavari Caperana 5 – 0
Borgorosso Arenzano – Chieri 1 – 1
Derthona – Cuneo 3 – 2
Gallaratese – Novese 2 – 0
Lavagnese – Rivoli 4 – 1
Santhià – Sarzanese 3 – 0
Seregno – Acqui 1 – 0
Settimo – Vigevano 2 – 2
Valléeaoste Saint Christophe – Asti 2 – 2

La classifica ad una giornata dal termine:
1° Cuneo 79
2° Valléeaoste Saint Christophe 70
2° Asti 70
4° Aquanera 65
5° Seregno 63
6° Santhià 58
7° Borgosesia 56
8° Gallaratese 54
8° Lavagnese 54
10° Chiavari Caperana 51
11° Acqui 50
11° Chieri 50
13° Sarzanese 49
14° Novese 48
15° Derthona 45
16° Rivoli 43
17° Albese 38
18° Vigevano 28
19° Borgorosso Arenzano 25
20° Settimo 17

Gli incontri della 38° giornata, in programma domenica 8 maggio alle ore 15,00:
Acqui – Settimo
Asti – Seregno
Borgosesia – Santhià
Chiavari Caperana – Gallaratese
Chieri – Valléeaoste Saint Christophe
Cuneo – Albese
Novese – Lavagnese
Rivoli – Derthona
Sarzanese – Borgorosso Arenzano
Vigevano – Aquanera