Calcio femminile: Bogliasco Pieve e Molassana si uniscono per vincere insieme - Genova 24
Sport

Calcio femminile: Bogliasco Pieve e Molassana si uniscono per vincere insieme

sport

Genova. Bogliasco Pieve e Molassana Boero hanno vissuto stagioni ben differenti. Le biancocrociate hanno conquistato la promozione in serie A2, le rossoazzurre si sono piazzate a metà classifica in serie C. A partire dai prossimi mesi, saranno una sola realtà.

Sono state infatti avviate le procedure per la fusione tra le due società. Sabato 21 maggio andrà in scena un incontro tra le due squadre, sul campo di Ca’ de Rissi, a sancire idealmente la fusione. Il nuovo club prenderà il nome di Molassana.

La prima squadra prenderà parte al campionato nazionale di serie A2, nel quale troverà un’altra genovese, la Sestrese Multedo. La Juniores lotterà nel campionato Primavera nazionale, l’Under 14 cercherà conferme a livello regionale, l’Under 12 sarà impegnata in ambito provinciale.

Ritornando all’incontro amichevole di sabato prossimo, che avrà inizio alle ore 19, sono previste sorprese e nuove coreografie, prima e dopo il match. Probabile le esposizioni della lettera “A” fatta con i palloncini biancorossi, a ricordare la fresca promozione delle biancocrociate, e lo striscione di ringraziamento per le ragazzine terribili rossoazzurre, vincitrici del torneo Under 14 di quest’anno.

“Uniti per vincere”, questo lo speranzoso ed ambizioso slogan coniato dal nuovo team, che avrà sede ed impianti a Ca’ de Rissi e manterrà l’antico nome della società di Molassana, con l’aggiunta nella denominazione sociale della data di fondazione, “1918”, insieme ai tradizionali colori rossoazzurri, non abdicando però, per quel che riguarda la sezione femminile, alle maglie biancocrociate tanto care alla giovane ma, al tempo stesso, intrepida storia del Bogliasco Pieve.

Al termine ci sarà una festa per tutti, poi, dal giorno dopo, si comincerà a lavorare per costruire la nuova stagione.