Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket, playoff serie D: il Don Bosco regola il Cogoleto

Genova. Fatta eccezione per la vittoria del Finale Basket Club nella palestra della Pallacanestro Imperia, giunta con il risultato di 46 – 58, l’andata dei quarti di finale playoff non ha riservato sorprese.

Il Don Bosco, giunto secondo al termine della stagione regolare, ha piegato il Cffs Cogoleto, settima forza del torneo. Nella palestra Crocera è andata in scena una partita equilibrata per due tempi, poi nel terzo i locali hanno piazzato il break decisivo. La formazione di coach Taverna, avanti 20 – 16 dopo il primo quarto, si è trovata sul + 1 a metà gara (38 – 37). Il terzo periodo ha visto il Pgs imporsi per 21 a 9, portando lo score sul 59 – 46. La terza frazione di gioco non ha riservato sussulti: i genovesi hanno risposto ad ogni tentativo di riaprire l’incontro provato dai gialloblu. E’ finita 76 – 62. La partita di ritorno sarà giocata domenica 8 maggio alle ore 16 al Paladamonte.

Da segnalare che Mauro Zanetti, allenatore del Cogoleto, è stato squalificato per una gara “perché dopo essere stato espulso per ripetute e plateali proteste rivolgeva una frase offensiva nei confronti degli arbitri”. Il tabellino del Don Bosco: Falappi 3, Olivastri 7, Piazzi 10, Grosso 6, Greco 14, Massirio 7, Morgia, Carraro 7, Giannini 4, Sobrero 18. Cogoleto a referto con D. Robello 10, A. Robello 14, Bruzzone 19, M. Zanetti 5, F. Damonte 3, Nani, G. Damonte, Guida 2, Rossi 7, Gatto.

Tutto secondo pronostico anche ad Ospedaletti, dove la compagine locale ha regolato il Valpetronio con un perentorio 80 – 60. Rossi, autore di 32 punti, e Leoncini, che ne ha segnati 20, si sono rivelati incontenibili per la formazione di coach Gonfiantini. Il team di Casarza Ligure cercherà riscatto sabato 7 alle ore 21 nella palestra di casa. Il tabellino del Valpetronio: Pessamagno 11, Tumminecco 6, Maggi 19, Sambuceti 6, Ostigoni 3, Biancardi, Vercellotti 4, Cottone 9, Provatidis 2

Nell’altro quarto di finale, la favorita numero uno per il salto di categoria Csi Ameglia ha avuto ragione sull’Amatori Pallacanestro Savona per 88 – 54.