Auto blu, Gagliardi: “La Genova turistica non è un parcheggio, stiamo al passo con l’Europa” - Genova 24
Politica

Auto blu, Gagliardi: “La Genova turistica non è un parcheggio, stiamo al passo con l’Europa”

Alberto Gagliardi

Genova. Continua a Tursi la crociata contro le auto blu indetta dal consigliere comunale del Pdl, Alberto Gagliardi.

Oggi durante il consiglio comunale, è stata avanzata l’ennesima interrogazione a risposta immediata per cercare di limitare “l’invasione delle auto blu delle forze dell’ordine nelle eccellenze turistiche della città”

“È una mia crociata in favore della Genova turistica e culturale – spiega Gagliardi –  Proprio recentemente è stato ribadito che via Garibaldi è una delle strade più belle d’Europa.  Sicuramente può essere aperta al transito per le auto delle forze dell’ordine, ma non deve diventare un posteggio. Sarebbe un pessimo esempio per tutti i cittadini”.

Oltre a via Garibaldi, però, la situazione sembra interessare anche altre zone storiche del capoluogo ligure.

“Anche in altre zone tipo piazza Matteotti – continua il consigliere comunale –  ci sono alcuni punti strategici che sono fondamentali per il futuro turistico e culturale della città. Ci sono state tante promesse ma come al solito la situazione resta invariata. Convegni, conferenze, non devono diventare una scusa per far stazionare auto blu per un’intera giornata in strade storiche”.

“Così come avviene in altri Paesi – conclude Gagliardi –  il personale e i politici dovrebbero solo essere accompagnati. Le auto potrebbero posteggiare in luoghi più idonei per poi tornare a prendere le autorità”.