Seconda Divisione, verso Pro Patria - Virtus Entella: due squalificati per parte - Genova 24
Sport

Seconda Divisione, verso Pro Patria – Virtus Entella: due squalificati per parte

terna arbitrale calcio

Chiavari. La Pro Patria, prossima avversaria della Virtus Entella, nella partita contro i biancocelesti non potrà disporre di due giocatori, fermati dal giudice sportivo.

Pur non essendo stato espulso, Domenico Cristiano è stato squalificato per due giornate “per comportamento offensivo verso l’arbitro al termine della gara”. Gianpaolo Calzi, invece, è stato fermato per recidività in ammonizione. I chiavaresi, dal canto loro, dovranno fare a meno di Pierpaolo Masi e Francesco Quintavalla, squalificati la settimana scorsa.

Dovranno saltare la prossima partita anche Paolo Scutti (Canavese), Christian Quarenghi, Cristian Zanola (Feralpisalò), Filippo Foro (Mezzocorona), Mauro Calvi (Pro Vercelli), Marco Bergamini (Renate), Andrea Moretto (Sambonifacese), Mauro Briano, Ivan Marconi (Savona), Mattia Ridolfi (Valenzana).

Roberto Romualdi, allenatore in seconda della Tritium, è stato squalificato per due partite in quanto espulso “per comportamento irriguardoso verso l’arbitro durante la gara”.

Il Lecco è stato multato di 1000 euro “perché propri sostenitori in campo avverso dopo aver tentato di entrare nello stadio, pur essendo sprovvisti della tessera del tifoso, facevano esplodere un petardo ed accendevano alcuni bengala che venivano lanciati contro un telone di copertura dell’impianto, che prendeva fuoco, senza ulteriori conseguenze”.

Ammenda di 800 euro alla Pro Patria “perché propri sostenitori in campo avverso lanciavano contro la rete di recinzione una bottiglietta d’acqua semipiena provocando la fuoriuscita d’acqua; la stessa raggiungeva un assistente arbitrale che veniva bagnato in più parti del corpo”.