Sconfitta del Genoa contro il Cagliari: 0-1, grazie all’ex Acquafresca - Genova 24
Sport

Sconfitta del Genoa contro il Cagliari: 0-1, grazie all’ex Acquafresca

genoa

Genova. Sconfitta casalinga per il Genoa che perde con il Cagliari grazie alla rete dell’ex Acquafresca al 16’ del primo tempo. Dopo i primi 45 minuti in cui la squadra rossoblù aveva dato l’idea di voler combattere, durante la ripresa si spegne con poche azioni.

Si parte subito all’attacco con Palacio che entra in area sulla sinistra e prova la conclusione sul primo palo da posizione defilata, ma Agazzi blocca senza problemi. Al 5’ della ripresa traversone di Cossu dalla destra, ma Criscito anticipa Missiroli, un minuto dopo ci prova Rafinha dai 25 metri,è Canini ad allontanare il pericolo. Al 9’ due cartellini gialli: il primo per Agostini e il secondo per Palacio. Ballardini fa uscire Konko e mette dentro Antonelli. Floro Flore ci prova, ma Canini salva tutto.

Al 15’ il Cagliari attacca, con Cossu e Missiroli che di testa anticipa Eduardo, ma Milanetto evita il raddoppio. Al 17’ e al 20’ Criscito rasoterra dal limite, ma entrambe le volte è Agazzi a bloccarlo. Al 25’ cross di Dainelli per Palacio che entra in area e scarica sul fondo il diagonale di sinistro.

Al 30’ rete di Floro Flores, ma l’arbitro annulla per fuori gioco. Al 34’ Palacio tira ma sfiora il palo. Quattro minuti dopo traversone dalla sinistra di Palacio, Paloschi da posizione defilata prova la conclusione sul primo palo. Agazzi è attento e blocca.

Nei 4 minuti di recupero la situazione non si sblocca, destro di Cossu dal limite, la palla esce di pochissimo. Al 49’ il triplo fischio: il Cagliari sbanca il Ferraris grazie all’ex Acquafresca.