Scherma: oro e bronzo per Bino e Briasco ai Mondiali giovanili - Genova 24
Sport

Scherma: oro e bronzo per Bino e Briasco ai Mondiali giovanili

scherma

Genova. Si sono conclusi al King Hussein Bin Talal Convention Centre ad Amman, in Giordania, i campionati del mondo Giovani e Cadetti con il medagliere che vede l’Italia, come di consueto, al primo posto sia nella classifica Cadetti (under 17) che Giovani (under 20) con la conquista di ben 16 medaglie di cui sei d’oro.

All’esaltante successo azzurro hanno contribuito i genovesi della Cesare Pompilio, convocati anche in questa manifestazione internazionale.

Gabriele Bino, infatti, ha conquistato l’ennesimo oro con la squadra italiana dei Giovani formata oltre che da Gabriele, da Marco Fichera, Andrea Santarelli e Andrea Vallosio, battendo nell’ordine la Turchia (45 – 24), la Germania (45 – 39), la Svizzera (45 – 38) e l’Ungheria (45 – 29).

Brenda Briasco, dopo essersi classificata quindicesima nella prova individuale ha conquistato la medaglia di bronzo con le compagne di squadra Camilla Batini, Alberta Santuccio e Rossella Flamingo, battendo la Corea del Sud (45 – 31) e l’Estonia (45 – 35), ma subendo la sconfitta in semifinale con la Cina (31 – 45), però superando Israele (45 – 38) nella finale per il terzo posto.

Sara De Alti, infine, si è classificata venticinquesima nella prova individuale riservata alle Cadette, battendo la portoghese Diaz Rivera (15 – 13) ma superata di una sola stoccata (14 – 15) dall’israeliana Strelnikov nel tabellone delle trentadue.