Quantcast
Sport

Sampierdarena, torna il Trofeo Andrea Rola: triangolare internazionale di ju jitsu

Sampierdarena. Domani, si terrà la manifestazione “11° Trofeo Andrea Rola – triangolare internazionale di Ju Jitsu” presso il Centro Sportivo PalaDonBosco di Sampierdarena, con inizio alle ore 14. La manifestazione, di cui l’ente promotore è la Regione Liguria, è organizzata dal C.S. PalaDonBosco in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano – CSI Comitato di Genova, Associazione Italiana Ju Jitsu e D. A. ed ha ricevuto il patrocinio della Provincia e del Comune di Genova.

Al trofeo, in memoria dell’atleta genovese ed Azzurro d’Italia Andrea Rola, prenderanno parte atleti azzurri, spagnoli e sloveni di ju-jitsu che hanno vinto e preso parte ai Campionati Mondiali in Montenegro (maggio 2009), ai Campionati Europei ad Atene (novembre 2009), ai World Game in Cina, ai Campionati Europei a Vienna (maggio 2010) e ai Campionati Mondiali di San Pietroburgo (novembre 2010). Gli stessi atleti, dopo il meeting internazionale genovese, si riaffronteranno il 4 e il 5 giugno a Maribor (Slovenia) per il Campionato Europeo Senior e nel 2012 a Genova per il Campionato Europeo di Ju Jitsu.

Il trofeo Rola (specialità Fighting System e Duo System) precederà i Campionati Italiani di Ju Jitsu (specialità Accademia) e il 1° trofeo Don Bosco (Agonistica e Fighting System) che si terranno domenica 10 aprile durante i quali 250 atleti, provenienti da tutta Italia, gareggeranno sempre sui tatami del Paladonbosco, dimostrando per l’ennesima volta di essere teatro di grandi eventi sportivi e importante centro del Ju-Jitsu.

La prova di Fighting System è individuale ed agonistica e prevede l’esecuzione di calci, pugni e prese, mentre le due specialità Accademia e Duo System sono entrambe gare che si affrontano in coppia, con mosse preparate in palestra. In particolare l’Accademia risulta essere molto suggestiva perché basata su colpi volanti, tanto che coloro che la praticano vengono anche soprannominati “uomini vento”. La Duo System si caratterizza invece per l’utilizzo di mosse di difesa personale.

La scorsa edizione del Trofeo Andrea Rola, svoltasi 15 maggio 2010, ha visto trionfare la nazionale italiana precedendo quella slovena e quella francese. Il progetto sportivo, ma dalle forti valenze sociali, ha anche lo scopo di promuovere il quartiere e la città favorendo la visita di centinaia di atleti e pubblico proveniente non solo da tutta Italia ma anche dalla Spagna e Slovenia. L’ingresso al palazzetto è gratuito.