Quantcast
Altre news

Sampierdarena, Rossi (LN): “Il nostro Municipio non può ospitare clandestini”

Sampierdarena. Dopo i fatti di Via Fillak, il presidente del Municipio 2 Centro Ovest Franco Marenco ha convocato per oggi pomeriggio una conferenza urgente dei capigruppo presso il palazzo municipale di Via Sampierdarena per discutere dell’ emergenza profughi.

“Io, a suo tempo, ho già fatto notare l’ impossibilità da parte del Municipio a ospitare clandestini o profughi sul nostro territorio della delegazione, soprattutto per la carenza di spazi adatti, che a mio giudizio dovrebbero essere oltre che attrezzati e sorvegliati 24 ore su 24 – spiega Davide Rossi, capogruppo Lega Nord del Municipio 2 Centro Ovest – anche al di fuori dei centri abitati per la pericolosità che queste presenze comporterebbero in un tessuto sociale che ha già parecchie criticità di vivibilità e di convivenza. Per fare un esempio basta citare la rissa in Via Walter Fillak tra i primi tunisini arrivati. Se Sampierdarena dovrà ospitarne 200, come sembrerebbe al Campasso, locazione errata e pericolosissima, sarà un vero problema”.

“Io in qualità di capogruppo vorrei che tutto il Municipio facesse presente i problemi di ospitare sul nostro territorio questi individui e chiedesse sia al Comune che alla Regione l’istituzione di un Centro di Identificazione ed Espulsione, anche a tempo determinato, al fine di permettere alle forze dell’ ordine di censire i migranti – conclude Rossi – al fine di individuare chi ha diritto di asilo in quanto fuggito da paese in guerra da chi invece va in base agli accordi con il governo tunisino riaccompagnato al proprio paese”.