Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria-Brescia, Cavasin: “Questa è una partita da vincere”

Novi Ligure. “Contro il Bari bisognava vincere per continuare a sperare. Contro il Brescia sarà un’altra sfida fondamentale per il nostro immediato futuro. La stiamo vivendo così e ne conosciamo perfettamente il valore, ora è arrivato il momento di portare a casa punti, questa è una partita da vincere”.

Cavasin non ha dubbi, l’obiettivo domenica sono i tre punti e dal ritiro di Novi Ligure, che in serata potrebbe vedere l’arrivo del presidente Riccardo Garrone, il tecnico blucerchiato spiega: “Oggi abbiamo una squadra che saprà vivere il campo nel modo giusto e dimostrare di essere da Serie A. La vittoria a Bari ci ha dato più sicurezza e convinzione. Abbiamo ancora fame, siamo dentro la situazione, siamo sul pezzo e sappiamo che la corsa è ancora in salita”.

E in vista dello scontro diretto non si sbilancia: “Qualcosa cambieremo, non è pretattica ma non mi va di entrare oggi nei particolari. Un ballottaggio in due ruoli, a centrocampo e in attacco, ci sarà fino a domenica”. Quanto al Brescia di Iachini. “Verranno a Genova e attaccheranno come hanno fatto fin dall’inizio nella partita con il Genoa – ha detto il mister blucerchiato -. Hanno preso una traversa, hanno costruito diverse occasioni e mantenuto il possesso palla, poi hanno preso gol e si sono disuniti. Ma noi giocheremo in casa e deve essere un vantaggio: ripeto, è una sfida da dentro o fuori e ne conosciamo il valore”.