Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sacrario della Benedicta: domenica orazione ufficiale di Susanna Camusso

Più informazioni su

Genova. La celebrazione del 67° anniversario dell’eccidio dei Martiri della Benedicta si svolgerà domenica 10 aprile 2011 con le consuete modalità. Autorità e cittadini si ritroveranno alle 9.30 per la deposizione delle corone al Sacrario, alla Croce e alle Fosse comuni.

Il corteo raggiungerà quindi il cortile dell’antica abbazia dove sarà celebrata la Santa Messa, al termine della quale porteranno il saluto dei rispettivi Enti e Associazioni: Associazione Memoria della Benedicta, l’Anpi, il sindaco di Bosio e di Alessandria, il presidente della Provincia di Alessandria, il presidente regionale dell’Aned (Associazione nazionale ex deportati). L’orazione ufficiale è affidata quest’anno a Susanna Camusso, segretario generale della Cgil

Il presidente dell’Associazione ha indicato nella scelta di affidare l’orazione ufficiale a Susanna Camusso la volontà di sottolineare a un tempo il valore essenziale del contributo femminile, oltre che alla lotta partigiana, alla vita sociale e al suo migliore ordinamento e la forte necessità di riportare oggi al centro della società e della politica italiane il valore fondante del lavoro.

L’appuntamento, al quale sono invitati tutti i cittadini, è organizzato, come per le precedenti edizioni dal Comitato unitario antifascista della provincia di Alessandria, con il patrocinio delle Province di Alessandria e di Genova, dei Comuni di Alessandria, Genova, Ovada, Bosio, delle Zone di Novi Ligure e Ovada, dell’Anpi del Piemonte e della Liguria, delle Associazioni partigiane Fvl e Fiap, delle Associazioni combattentistiche d’arma e di categoria, delle Associazioni dei deportati nei campi nazisti e dei perseguitati politici, degli Istituti storici di Alessandria e della Liguria, dei sindacati Cgil Cisl Uil e dei partiti antifascisti.

La Benedicta si trova nel Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo in provincia di Alessandria e si può raggiungere con la A26 uscita di Masone, con la A7 uscita di Vignole Borbera o Serravalle Scrivia, oppure con le SS456 o SS35bis.