Quantcast
Altre news

Regione, Rambaudi: “Attesi 55 profughi nel week end, suddivisi in piccoli gruppi”

Genova. Sono attesi nel fine settimana i nuovi immigrati in Liguria. “Sappiamo che saranno 55 persone, che , suddivise in piccoli gruppi , saranno ospitate in strutture nelle province di Genova, La Spezia e Savona”, spiega l’assessore alle Politiche Sociali della Regione Liguria Lorena Rambaudi.

Frattanto, anche la Regione Liguria conferma il rischio che nei prossimi giorni possa aumentare, con il riflusso dalla Francia e con nuovi arrivi fuori controllo da altre regioni italiane, il numero degli immigrati alle prese con l’impossibilità di richiedere il permesso di soggiorno. Richieste che andavano presentate entro otto giorni, scaduti ieri, nella varie Questure. In queste ore la situazione più “calda” è a Savona, dove gli immigrati senza permesso, e quindi passibili di rimpatrio in quanto clandestini, sono una quarantina.