Quantcast
Sport

Rapallo, Cartoons on the Bay: lo sport il tema dell’edizione 2012 e l’India il paese ospite

Rapallo. E’ lo sport il tema dell’edizione 2012 di Cartoons on the Bay, il Festival Internazionale di animazione e cross-medialità. L’India, invece, il Paese ospite. “Porteremo qui tantissimi campioni – ha detto Gianfranco Comanducci, vice direttore generale della Rai – con campi di gioco che costelleranno la città per ricreare a Rapallo il clima di una Olimpiade in miniatura. Abbiamo il dovere di disimpegnare la nostra funzione di servizio pubblico attraverso la trasmissione di valori di umiltà, sacrificio, lealtà, passione, che fanno dello sport una palestra di vita. Sarà parte della nostra squadra anche un grandissimo campione del ciclismo, di cui non preannunciamo il nome”.

Ci saranno stand a forma dei campi delle varie discipline e molte altre sorprese perché si punti sempre sull’innovazione e sull’originalità in una manifestazione come questa dove nascono e si moltiplicano le idee. I bambini, che hanno sempre partecipato con grande entusiasmo a tutti gli eventi sportivi in cui sono stati coinvolti, continueranno ad essere i protagonisti privilegiati.

“È importante che i ragazzi vivano lo sport con partecipazione e come momento di aggregazione. Compito pedagogico della Rai è far capire ai ragazzi il valore del fare sport attivo, base per una vita sana” ha spiegato Paolo Garimberti, presidente della Rai.

“L’India – ha detto Roberto Genovesi, direttore artistico di Cartoons on the Bay –  è la frontiera dell’audiovisivo del nuovo secolo. Animazione e lungometraggi di qualità sono alla base delle nuove produzioni e, questo, non potrà che accrescere il valore del nostro Festival che – di anno in anno – acquista credibilità verso un mondo complesso come quello dell’animazione. Quest’anno abbiamo proposto tre anteprime mondiali di grande spessore come Rio (Fox), Gunball (Cartoon Network) e Winnie the Pooh (Disney). Nel prossimo continueremo sulla linea tracciata ad oggi”.

Il Golfo del Tigullio continuerà ad essere, per il prossimo triennio, la sede di Cartoons on the Bay. Ad annunciarlo è stato il vice direttore generale della Rai Gianfranco Comanducci nella conferenza stampa di chiusura e bilancio della manifestazione. A fargli da eco il Presidente della Rai Paolo Garimberti: “Il panorama e la natura del Tigullio sono un perfetto scenario per questa manifestazione ed è meraviglioso vedere come gli abitanti e i commercianti accolgano calorosamente il Festival addobbando a tema tutto il territorio. Un segno di quanto sia giusto restare in questa zona”.

Parole confermate dal sindaco di Rapallo Mentore Campodonico che ha espresso grande soddisfazione per il rinnovo dell’accordo con la Rai, in intesa con il Presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando. “I risultati di questi anni sono di assoluta eccellenza: ringraziamo tutta l’organizzazione per il consolidamento di un accordo così proficuo e fecondo.”

Buoni risultati sottolineati anche dal direttore commerciale della Rai Luigi De Siervo: “Il territorio è stato valorizzato come mai prima, il campo allestito per la partita di beach volley sulla spiaggia sembrava un stadio naturale. Il segreto  è ascoltare le esigenze e provvedere a risolverle negli anni successivi, migliorando ogni edizione rispetto alla precedente. Cercheremo ancora di coinvolgere e sorprendere.”

Soddisfatto anche il responsabile dei canali Rai Gulp e Rai Yoyo Gianfranco Noferi che, ringraziando il Direttore Artistico di Cartoons on the Bay, Roberto Genovesi ha detto: “È stata la migliore edizione del Festival, qui non si respira un clima affannato, qui si trovano delle idee, si presentano e si sviluppano. Manterremo questo ritmo anche negli anni a venire: dopo la positiva novità legata ai videogiochi vogliamo allargare la manifestazione anche al mondo dell’animazione web, nuova frontiera dell’intrattenimento cross-mediale.”