Altre news

Progetto mitigazione fiume Entella, ambientalisti: “Basta cementificazioni”

Lavagna. Le associazioni ambientaliste del Tigullio scendono ancora una volta in campo per esprimere tutte le proprie perplessità e cercare di fermare il progetto di mitigazione idraulica del bacino del fiume Entella a Lavagna. “Il primo lotto di lavori, approvato lo scorso gennaio dalla Giunta provinciale, è stato discusso e ratificato dal Consiglio comunale di Lavagna il 15 febbraio, con molte consizioni e paletti rispetto al progetto orginale”. Questo si legge in un documento congiunto siglato da Italia Nostra (sez. Tigullio), Legambiente Cantiere Verde Chiavari, Associazione Ayusya, Associazione Cogorno Nova e Associazione Liguria Biologica, che già a suo tempo avevano presentato osservazioni in merito e che oggi tornano a ribadire la contrarietà al progetto.

Proprio questa settimana, infatti, prenderà il via una raccolta di firme, che si svolgerà giovedì mattina e sabata mattina a Lavagna, in piazza del Mercato. “Con questa iniziativa intendiamo far sentire la nostra voce per sottolineare che questo progetto non ha senso, anche perché l’eliminazione assoluta del rischio idraulico è pura utopia – spiegano da Legambiente Cantiere Verde – che si potrebbero mettere in campo interventi molto meno impattanti, che invece di creare una nuova cementificazione, riuscirebbero a salvaguardare e valorizzare l’ambiente”.

Le associazioni ricordano che la piana dell’Entella è soggetta a vincolo paesistico, sic e zona faunistica. “Va salvaguardata per le sue caratteristiche e non deve essere oggetto di previsioni radicali, quali l’alterazione dello storico seggiun e ipotesi di possibili edificazioni selvagge, a seguito della modificazione della classificazione del grado di rischio” spiegano.

Proprio per parlare ancora una volta con la cittadinanza, mettendo in risalto le criticità del progetto previsto a Lavagna, ma mettendo in evidenza anche altre problematiche del territorio levantino, oltre alla raccolta di firme, il 15 aprile all’ex cinema Lux di Sestri Levante, è stato organizzato un incontro con Marco Preve e Ferruccio Sansa, che presenteranno il loro ultimo libro “La colata”.