Quantcast
Cronaca

Profughi, Forza Nuova contro la Lega: “Rixi vada a Malta e prenda esempio”

Liguria. “Le originalissime proposte esposte questa mattina in consiglio regionale dal gruppo della Lega Nord, rappresentano l’ennesima presa in giro, l’ennesima becera propaganda, l’ennesimo fumo degli occhi, dei padani ai cittadini di Ventimiglia in particolare e a quello ligure in generale”. La dura presa di posizione arriva non da sinistra ma da Forza Nuova che aggiunge: “L’originalità leghista non conosce limiti: si passa dalla creazione di un centro di identificazione per i clandestini, alla richiesta di immediato ritorno dei nostri soldati in missione all’estero da utilizzare per pattugliare metro per metro le coste italiane, agli sgravi per gli operatori economici di Ventimiglia che non ce la fanno proprio più a sopportare orde di clandestini”.

“Forse il gruppo leghista in regione non si è reso conto che da anni governa il centro destra e c’è un ministro dell’interno espressione proprio della Lega Nord che per anni ha detto ai quattro venti di aver fermato l’immigrazione, di preferire la polenta al cous cous, l’ideatore della legge Bossi–Fini che avrebbe sconfitto definitivamente l’immigrazione clandestina, con i risultati che oggi vediamo”.

Il coordinamento regionale di Forza Nuova invita il gruppo leghista in regione Liguria a evitare di continuare a fare pessime figure, suggerendo a Edoardo Rixi di presentare una mozione di sfiducia nei confronti del ministro Maroni che ha fallito da tutti i punti di vista, invierà al gruppo de padani in regione le offerte più vantaggiose per un soggiorno nell’Isola di Malta cosi potranno vedere di persona come un piccolo stato, con poche risorse ed un piccolo esercito, riesce a fronteggiare da anni, il fenomeno immigratorio.