Quantcast
Cronaca

Precari Gaslini: “Dalla Regione promesse non mantenute, Burlando intervenga per sbloccare la situazione”

Genova. Dopo l’appello al ministro della salute Ferruccio Fazio, venerdì in visita alla Giornata Gasliniana, oggi il coordinamento dei precari dell’Istituto Gaslini di Genova chiama in causa, chiedendo un intervento urgente, il presidente della Regione Claudio Burlando: “La promessa sull’assunzione dei precari della Ricerca continua a non essere mantenuta – scrive il Coordinamento in una nota – Nonostante l’approvazione di una legge regionale che prevedeva, a partire dal 2010, l’inizio di un percorso di stabilizzazione per il personale dirigenziale della Ricerca nessun concorso è stato bandito”.

“A fronte dell’impegno dell’Istituto G. Gaslini a provvedere alla copertura economica di una parte di tali posizioni, la Regione continua a rimandare l’attuazione del promesso percorso di assunzioni. Pertanto – conclude la nota – i 123 precari dell’ Istituto Gaslini, chiedono al presidente della Regione Liguria un urgente intervento affinchè tale situazione venga sbloccata”.