Quantcast

Patto di stabilità, Capelli: “A Gorreto favorevoli all’unione dei piccoli comuni”

Genova. “Siamo dimenticati, abbandonati a noi stessi perchè ultimo anello di una catena. Ma Anci può aiutare i piccoli comuni come il nostro definendo il progetto di unificazione”. E’ il grido di allarme di Sergio Capelli, sindaco di Gorreto, comune di 118 abitanti situato al confine con l’Emilia Romagna.

“Quando si taglia per noi è il disastro, – prosegue Capelli – per esempio la semplificazione dei bilanci: le procedure sono simili per tutte le amministrazioni, ma i comuni grandi hanno uffici competenti, mentre nei piccoli c’è un unico impiegato che deve fare tutto. Manca il personale e senza questo non è possibile avere un’organizzazione. Se Anci Liguria facesse da regia per l’unione di piccoli comuni territoriali, come è successo in l’Alta Valtrebbia, sarebbe un beneficio per tutti i cittadini che ci viviono”.

Più informazioni