Pallavolo, D femminile: Admo Lavagna, si complica la strada per la promozione - Genova 24
Sport

Pallavolo, D femminile: Admo Lavagna, si complica la strada per la promozione

pallavolo femminile

Rapallo. Sono bastati due soli turni per rafforzare quanto recitava la classifica di partenza della poule promozione. Le tre squadre che si sono portate dietro il maggior numero di punti dalla prima fase, vincendo i primi due impegni, hanno incrementato il loro margine sulle altre e corrono a spron battuto verso la serie C.

Tra di esse c’è il Latte Tigullio Rapallo che ha rifilato un secco 3 a 0 al Bordighera. Le gialloblu non hanno concesso nulla alle rivali, sbrigando la pratica in poco più di un’ora. Le ragazze allenate da Fausto Valle hanno così sfruttato al meglio il doppio turno casalingo contro l’Alassio e contro le bordigotte, senza cedere nemmeno un set.

Il Rapallo conta ora 10 punti di vantaggio sulle quarte in classifica. Spezia Elettrosistemi e Admo Lavagna, infatti, hanno raccolto solamente 1 punto, cedendo i rispettivi incontri casalinghi. La formazione di mister Stefano Capponi è stata superata al tie-break dal Volare. Le biancorosse, per due volte, hanno saputo rimontare un set di svantaggio. E, alla fine, hanno completato l’opera aggiudicandosi il set decisivo con il minimo scarto. Un’eventuale rimonta sulle posizioni che contano pare impresa impossibile per il team condotto da Peppi Canestro, ma la voglia di provarci c’è tutta. Per le biancoverdi, invece, è d’obbligo riprendersi subito da questo stop per tornare ad inseguire l’Albisola.

Ruentine e arenzanesi sono le uniche rappresentanti della provincia di Genova a gioire. Uscio e Pro Recco, infatti, sono tornate sconfitte dalle rispettive trasferte. La squadra guidata da Paolo Ciancarelli si è presa la soddisfazione di portare via un set alla capolista Laigueglia, dimostrando volontà di fare bene. Le giocatrici allenate da Alessandro Domenici, invece, sono state piegate da un Alassio meno falloso che si è imposto in 3 set.

I risultati della 2° giornata, nella quale hanno vinto quattro delle cinque squadre provenienti dal girone A:
Il Pirata Laigueglia – Volley Uscio 3 – 1 (25/16 25/19 14/25 25/19)
Spezia Elettrosistemi – Iglina Pallavolo Albisola 2 – 3 (25/15 25/18 19/25 19/25 13/15)
Admo Volley Lavagna – Volare 2 – 3 (25/18 17/25 25/15 25/27 13/15)
Latte Tigullio Rapallo – Centro Volley Bordighera 3 – 0 (25/14 25/14 25/18)
Monti Ascensori Alassio Volley – Pro Recco Pallavolo 3 – 0 (25/23 25/17 25/21)

La classifica a 8 turni dal termine:
1° Il Pirata Laigueglia 28
2° Latte Tigullio Rapallo 26
3° Iglina Pallavolo Albisola 22
4° Spezia Elettrosistemi 16
5° Admo Volley Lavagna 16
6° Volare 13
7° Centro Volley Bordighera 9
8° Volley Uscio 9
9° Monti Ascensori Alassio Volley 7
10° Pro Recco Pallavolo 4

Sabato 9 aprile alle ore 20,30 il Volare affronterà il Rapallo. Alle ore 21, in contemporanea, l’Admo Lavagna farà visita all’Albisola, la Pro Recco sarà di scena a Bordighera e l’Uscio riceverà l’Alassio.