Quantcast
Cronaca

Nord Africa, Pinotti (Pd): “I servizi segreti italiani sono antiquati”

Genova. “Neanche i servizi segreti italiani hanno avuto sentore dei movimenti sociali che stanno attraversando il Nord Africa”. Queste le parole della senatrice e responsabile Difesa del Pd, Roberta Pinotti, ieri pomeriggio a Genova per l’incontro ‘Nord Africa, al centro della politica?’.

“L’impressione è che per quanto riguarda i sistemi d’intelligence – ha continuato la Pinotti – l’Italia si sta muovendo in Nord Africa usando un vecchio schema, parla con i diplomatici o i responsabili economici, ma non va nemmeno a vedere i social network, non approfondisce cosa lancia Alarabiya o Al Jazeera. I servizi non hanno dato segnali alla politica italiana sulle rivoluzioni in Nord Africa. Fra i tanti report fatti dall’intelligence – conclude la senatrice del Pd – c’era anche il fatto che fra 1.500 altre notizie si stava muovendo qualcosa nel Mediterraneo, ma nulla di chiaro”.