Napoli – Genoa, Birra Moretti brinda al gemellaggio - Genova 24
Sport

Napoli – Genoa, Birra Moretti brinda al gemellaggio

genoa - napoli

Genova. È il più lungo e corretto della storia del calcio italiano. Il gemellaggio tra Napoli e Genoa è l’esempio della sportività. Un rispetto portato avanti da quasi 30 anni. Tutto ebbe inizio il 16 maggio del lontano 1982, quando allo stadio San Paolo le due squadre si affrontarono nell’’ultima giornata di campionato. Il Napoli era ormai matematicamente qualificato per la coppa Uefa, mentre il Genoa era alla ricerca di un punto per la salvezza.

Dopo una partita giocata seguendo il risultato del Milan, diretto concorrente del Grifone per la permanenza in serie A, il Napoli in vantaggio per 2-1 si fa recuperare.
Il Genoa è salvo, il Milan no. Può cominciare la festa al San Paolo. Dopo tanti anni, assistere alla partita tra queste due squadre è sempre uno spettacolo imperdibile. Applausi per ogni azione degna di nota da entrambe le parti, esultanze ad ogni gol.

In occasione del prossimo incontro tra le due compagini, in programma sabato 30 aprile il nuovo web-sponsor del Grifone, Birra Moretti, celebra il gemellaggio con una singolare iniziativa.

I tifosi genoani possono sin d’ora chiedere ospitalità sul divano di casa dei colleghi partenopei. Partendo magari giorni prima. Come? Occorre aprire un profilo sul sito www.ilgemellaggio.it, seguire le istruzioni e attendere l’invito. Questo è appena l’inizio. Perché l’ultimo di aprile sarà un fine settimana pirotecnico nel vero senso della parola, con una serie di operazioni a tutto campo. Incontri e sorprese, brindisi in piazza e un mega divano sistemato nel cuore dello stadio. Se ne vedranno delle belle!

Più informazioni