Quantcast
Sport

Milan – Sampdoria: match tutto da gustare al San Siro

Milano. Una partita scontata? Certo molti segnerebbero 1 sulla schedina. Ma il match tra Milan e Sampdoria potrebbe rivelarsi una partita ricca di emozioni.

Da un lato i rossoneri, pronti a disputare le 6 “finali” per accedere al tanto agognato 18° scudetto, dall’altro i blucerchiati alla disperata ricerca di punti salvezza.

Allegri dovrà però fare a meno di Nesta e Ibrahimovic mentre torna in campo capitan Gattuso. Sarà Yepes a sostituire il difensore campione del mondo in difesa, Zambrotta viene ancora una volta preferito ad Antonini mentre l’attacco sarà affidato a Pato e Robinho. Panchina per l’ex Cassano, appena diventato padre di Christopher.

Per la Samp rientra Gastaldello ma il difensore non dovrebbe partire titolare. Cavasin dovrebbe  schierare un 3-5-2 difensivo, in grado però di ripartire in contropiede. In avanti Pozzi e Maccarone, mentre il centrocampo sarà il vero snodo con la contemporanea presenza di Dessena, Palombo, Poli e Tissone.

Appuntamento alle 20.45 allo stadio San Siro. Buona partita.

Probabili formazioni

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Yepes, T. Silva, Zambrotta; Gattuso, Van Bommel, Seedorf; Boateng; Robinho, Pato.

In panchina.: Amelia, Oddo, Antonini, Pirlo, Emanuelson, Flamini, Cassano. All.: Allegri

Squalificati: Ibrahimovic (3)

Indisponibili: Inzaghi, Ambrosini, Bonera, Jankulovski, Nesta

SAMPDORIA (3-5-2): Curci; Zauri, Volta, Martinez; Dessena, Tissone, Palombo, Poli, Ziegler; Pozzi, Maccarone.

In panchina: Da Costa, Gastaldello, Laczko, Padalino, Guberti, Biabiany, Macheda. All.: Cavasin

Squalificati: Mannini (1)

Indisponibili: Semioli, Lucchini

Arbitro: Celi