Quantcast
Sport

La Pro Recco in viaggio verso Budapest per la partita contro il Vasas

Recco. La Ferla Pro Recco è in viaggio verso Budaspest, dove domani alle ore 20 si gioca la partita di ritorno di Eurolega contro il Vasas. Squadra tirata a lucido per quella che potrebbe essere la partita che chiude i conti in anticipo rispetto alla qualificazione alla Final Four.

Tamas Kasas, torni a casa: “Si ma prima c’è la partita che conta tantissimo ed a Budapest è sempre difficile giocare specialmente per me, per noi ungheresi, ma vinceremo sicuramente per finire il girone primi. Non è la prima volta che gioco contro una squadra di casa, sono abituato ma è sempre un’emozione speciale. Non abbiamo paura di nessuno ma rispettiamo tutti gli avversari, nella pallanuoto non ti puoi permettere errori”.

Willi Molina hai giocato con la Spagna, mercoledì di nuovo in acqua: “Andiamo a Budapest con la migliore concentrazione per chiudere prima possibile la pratica della qualificazione. Abbiamo molta voglia di concretizzare. Mi sento molto bene, dopo l’impegno con la Nazionale torno con tono fisico buono e con grande concentrazione”.

Ecco le formazioni. Pro Recco: Tempesti , Buric, Madaras, Perrone, Kasas, Felugo, Filipovic, Figlioli, Benedek (cap), Zlokovic, Ivovic, Molina, Nikic . Allenatore Pino Porzio. Vasas Sport Club: Nagy, Decker, Boskovic, Katonas, Powers, Voros, Kiss, Vamos, Kovacs, Hona, Steinmetz (cap), Takacs, Fulop. Allenatore Csaba Matefalvy.