Quantcast
Sport

Genova, torneo di judo “Città di Colombo”: pioggia di medaglie per la Liguria

Genova. Scende una pioggia di medaglie per la Liguria al 105 Stadium, dove il Marassi Judo ha organizzato la 23° edizione del torneo internazionale Città di Colombo. Sabato sono arrivati tre bronzi e numerosi piazzamenti nelle prime posizioni nella manifestazione, che ha richiamato 1600 atleti da ogni parte d’Italia e d’Europa grazie all’impegno di Rosario Valastro e del suo staff.

Nella categoria Juniores, nella categoria -66 kg, bronzo per Gabriele Mancioppi (Pro Recco Judo): si è arreso solo a Salvatore Mingola dopo aver battuto Comitangelo e De Luca nel tabellone principale. Per i padroni di casa ottime prove di Angelica Lavorgna (52 kg) e Valeria Moresco (40 kg), che sono salite due volte sul podio nella categoria Esordienti.

Ieri, nella categoria Esordienti, la Liguria ha conquistato sei medaglie: tre ori, due argenti e due bronzi. Successi per Martina Castagnola (Asaj Chiavari) nei kg 36, per il compagno di squadra Gioacchino Zali (50 kg) e per Damiano De Franchi (Marassi Judo) nei 66 kg. Carlotta Rezzano (Asaj Chiavari) nei 52 kg e Matteo Camminatiello (Pro Recco Judo) nei 40 kg hanno firmati i secondi posti. Pro Recco Judo a segno anche con i bronzi di Simone Albarello (40 kg) e Lorenzo Parodi (55 kg).

In medaglia anche Simone Castagnola per l’Asaj Chiavari negli Esordienti B e Martina Di Paolo (Ilva). La Coppa del Presidente della Repubblica è andata all’Ungheria, la medaglia del presidente del Senato a Igor Lambertucci (Quality Spezia).