Quantcast
Cronaca

Genova: slitta l’intitolazione di una strada a Venturini, è subito polemica

Genova. Slitta la cerimonia di intitolazione di un viale a Ugo Venturini, militante nell’MSI ucciso nel 1970 da un estremista di sinistra che doveva tenersi il 18 aprile, anniversario della sua morte, ma vista la presenza di bancarelle nella strada si è deciso di rinviarla. Ed è polemica.

Per il consigliere comunale Giovanni Bernabò Brea, del Gruppo Misto, si tratta di un gesto “vigliacco e moralmente inqualificabile. Si preferiscono delle bancarelle a un morto”.

Per una settimana l’inaugurazione del viale è stata pubblicizzata in città con alcuni cartelloni, sui quali ieri è stata affissa la scritta “cerimonia rinviata a data da definirsi per motivi tecnici”.

Più informazioni