Genova, Petro Ciucci (ANAS):"Stanziati i soldi per il miglioramento della viabilità genovese" - Genova 24
Cronaca

Genova, Petro Ciucci (ANAS):”Stanziati i soldi per il miglioramento della viabilità genovese”

casello autostrada

Genova. Il presidente dell’ANAS Pietro Ciucci, intervenuto all’inaugurazione della variante di Pieve di Teco sulla strada statale 28, ha fatto il punto sui prossimi investimenti mirati al miglioramento della viabilità autostradale e stradale genovese (per quanto poi, così spesso, i genovesi fanno sicura esperienza dei disagi durante i lavori non riuscendo però a comprendere i vantaggi a lavoro concluso). Pietro Ciucci ha parlato di 6 miliardi di euro destinati alla realizzazione del nuovo nodo autostradale di Genova, con la Gronda di Ponente, il potenziamento dell’autostrada A7 e in nodo di San Benigno.

In tutto questo, l’opera che più sembra possibile e vicina, è proprio quest’ultima, quella del nodo di San Benigno. Come noto, e come anche il sito della Regione Liguria ricorda, si dovrebbe effettuare un’opera capace di dividere i flussi da e per il porto di Genova, da quelli della viabilità ordinaria.

Da quel momento in poi i cittadini genovesi potranno finalmente percorrere le strade in uscita da Genova Ovest senza essere affiancati dai tir e i loro container pieni di merci. L’unico dubbio ora è, se e quando davvero partiranno i lavori, quali disagi subiranno tutti gli automobilisti e per quanto tempo?

Più informazioni