Quantcast
Politica

Genova, Pd contro Bornacin: “Il Pdl si dissoci in maniera chiara e netta”

Genova. “Le dichiarazioni del Senatore Bornacin, in merito alla proposta di abolizione della norma transitoria della Costituzione che vieta la ricostituzione del partito fascista, di cui è firmatario, sono incredibili ed azzardate.
La gravità delle dichiarazioni è accentuata dal fatto che il Sen. Bornacin ricopre anche la carica di coordinatore del PDL di Genova”. Questa la dura la presa di posizione del Pd genovese contro il senatore Pdl.

“Non possiamo che auspicare – scrive in una nota il segretario Rasetto – che in tempi brevissimi tutto il gruppo dirigente locale del PDL in quanto uno dei principali partiti presenti nelle istituzioni democratiche, si dissoci in maniera chiara e netta da queste assurde proposte che hanno il solo effetto di offendere la storia della nostra città del Paese e la memoria del popolo genovese”.

Più informazioni