Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, partono i lavori di pulizia dei palazzi in via San Bernardo

Genova. Al via questa sera l’intervento di rimozione di imbrattamenti e di scritte in via Di San Bernardo.
Questo intervento rientra nell’ambito del “Piano Palazzi Puliti”, fortemente voluto dalla giunta comunale e realizzato dall’azienda comunale Amiu, attraverso lo stanziamento di risorse del bilancio comunale, nell’intento sia di intraprendere la lotta al degrado urbano sia di valorizzare il patrimonio artistico e culturale della città.

Il progetto è stato realizzato grazie alla stretta collaborazione tra gli uffici comunali degli assessori Pasquale Ottonello e Francesco Scidone, l’azienda Amiu, la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Liguria e il Civ di San Bernardo.

I lavori interesseranno circa 300 mq. di superfici della via costituite da edifici storici, palazzi di pregio, palazzi privati, magazzini e locali commerciali a cui vanno aggiunti altri 600 mq. nelle zone circostanti e limitrofe, arrivando quindi a un totale di circa 900 mq.
L’attività, coordinata da Amiu e svolta da una ditta incaricata, la Switch, durerà 5 notti, con una sospensione venerdì e sabato. L’attività riprenderà domenica 17 aprile fino a completamento della via.

Saranno impiegate 4 squadre, composte da 2 addetti ciascuna. Il Civ di San Bernardo si occuperà della pulizia di 23 saracinesche presenti nella via e della cura delle 200 piante di margherite che saranno collocate nella via il prossimo 14 aprile. Anche il Municipio Centro Est ha collaborato all’abbellimento della zona attraverso il posizionamento permanente di vasi di piante in piazza San Bernardo, assegnate in affido manutentivo ad un operatore economico della zona.